Il metodo nel processo d’aiuto del servizio sociale – Roberto Mazza

Pisa University Press, 2021

CONSIGLI DI LETTURA

Il testo prende come riferimento teorico il paradigma della complessità e vuole essere una introduzione alla metodologia delle relazioni d’aiuto nei confronti di utenti portatori di bisogni complessi e multipli, sociali e bio-psico-sociali: disfunzionalità familiari, dipendenze, nuove povertà, trascuratezza minorile, genitori con patologie psichiatriche, anziani in difficoltà, separazioni disperanti (appesantite dal disagio socioeconomico). Attraverso brevi storie emblematiche trattate nei servizi pubblici l’autore costruisce un piccolo manuale destinato ai futuri operatori sociali e psicosociali, per prepararli ad affrontare con strumenti concettuali adeguati i nuovi scenari istituzionali e le sfide assistenziali del futuro.
 
Il libro si sviluppa in una dimensione diacronica e affronta la richiesta d’aiuto degli utenti, e più in generale la domanda sociale, e il processo d’aiuto che ne consegue, attraverso tappe che riguardano l’origine del bisogno e le fasi metodologiche che ne delineano l’intervento.
 

L’autore

Roberto Mazza, è stato docente dal 1987 nella Scuola Superiore di Servizio Sociale dell’Università degli Studi di Pisa. Oggi insegna Metodologia nel corso Laurea in Servizio Sociale (Dipartimento di Scienze Politiche).
Molti dei lavori di ricerca sono confluiti in pubblicazioni scientifiche tra cui: Introduzione al servizio sociale, Laterza, Roma-Bari, 1996; Terapie Imperfette, il lavoro psicosociale nei servizi pubblici Raffaello Cortina, Milano 2016, Le ipotesi in psicoterapia e nella vita, Armando, Roma, 2020.
 
il-metodo-nelle-relazioni-daiuto-del-servizio-sociale-575864
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Form di registrazione

Accedi

Non sei un utente registrato?