Giovanni Tagliavini
Medico Psichiatra, Responsabile di AREATrauma. AISTED Psichiatra e psicoterapeuta
Alessia Tomba
Psicologa dell’età evolutiva, AISTED

Trauma e dissociazione: percorso di supervisione

Presentazione

Comprendere adeguatamente il funzionamento traumatico e dissociativo all’interno di un percorso di cura appare oggi imprescindibile. Le nuove scoperte e pubblicazioni scientifiche in merito alla neurofisiologia del cervello esposto a esperienze traumatiche, soprattutto se cumulative e precoci, induce ad acquisire sempre più competenza e conoscenza nel trattamento clinico ma anche nel modo migliore di gestire tali pazienti in ambito socio-sanitario ed educativo.
La traumatizzazione complessa porta, praticamente sempre, alla formazione di parti dissociative che si “presentano” in modi diversi nella relazione terapeutica così come nella vita quotidiana dell’individuo. Queste sono responsabili di comportamenti, vissuti e stati d’animo, tutti di origine difensiva, che portano ad evitamento, disturbi ossessivi, dipendenza, comportamenti sessualizzati, condotte a rischio, devianza, iperattività, fughe dissociative vere e proprie… Ciò genera non poca confusione nel terapeuta che se ne deve occupare, spesso unita ad impotenza per momenti di stallo “incomprensibili” o “regressioni” pericolose.  Quale parte sta dicendo questo? Quale parte invece è responsabile di quello? Come metterle in relazione tra loro?
È necessario sostenere il terapeuta nella moltitudine di vissuti che tali pazienti generano, e aiutarlo a trovare strategie per rimanere connesso ma lucido e alla giusta distanza dal paziente.
Questo ciclo di supervisioni si prefigge di sostenere il lavoro terapeutico in tali contesti sollecitando grande attenzione verso le esperienze traumatiche che spesso in età evolutiva producono gli effetti che molti di noi osservano nei pazienti adulti traumatizzati.

Metodologia

Il gruppo di supervisione sarà realizzato attraverso la piattaforma di e-learning zoom ed è articolato in  incontri di 3 ore ciascuno.
Il  gruppo prevede un numero massimo di 20 partecipanti e sarà dedicato alla supervisione di casi di pazienti adulti rispetto ai temi traumatici e dissociativi.

In ogni incontro saranno analizzati e discussi indicativamente 3 casi presentati dai partecipanti: una breve sintesi riguardante il caso presentato al gruppo dovrà essere inviata nei giorni precedenti al supervisore.
A livello metodologico la modalità di conduzione del gruppo prevede l’attivazione dei partecipanti nella discussione con l’obiettivo di costruire un contesto di riflessione e scambio generalizzabile ad altri casi con caratteristiche analoghe.

Docenti

Giovanni Tagliavini. Psichiatra e psicoterapeuta. Lavora tra Milano e il Lago Maggiore e si occupa di diagnosi, terapia e formazione nel campo dei disturbi
dissociativi e traumatici complessi. Ha tradotto e curato l’edizione
italiana di importanti testi su tali argomenti. Nel 2013 è stato eletto
membro del Board dell’ESTD (European Society for Trauma and
Dissociation).

Alessia Tomba. Psicologa e Psicoterapeuta dell’Età evolutiva. Ha ottenuto certificazione europea di EMDR PRACTITIONER, ha acquisito una formazione specialistica di livello avanzato in psicotraumatologia e psicoterapia integrata
presso il Sensorimotor Institute completando i training in Terapia  Sensomotoria. Da sempre lavora nell’ambito della psicoterapia infantile, tutela minori e prevenzione primaria, ma parallelamente si è sempre occupata della cura dell’adulto e del sostegno alla genitorialità. Utilizza un approccio psicoterapeutico ad orientamento psicodinamico ma integrato nella pratica clinica con l’utilizzo degli approcci e specialità terapeutiche di cui sopra.

Destinatari

Il gruppo di supervisione è rivolto a: psicologi, psichiatri e neuropsichiatri infantili.

Letture consigliate

  • Judith Herman, Guarire dal trauma, Ma.Gi. Edizioni
  •  Steele, Boon e Van der Hart, La cura della dissociazione traumatica, Mimesis

Costi e condizioni di pagamento

  • Il costo del ciclo di supervisioni (3 incontri di 3 ore ) è di Euro 180,00 entro il 15 ottobre 2020.
  • A tutti i partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione.

Modalità di pagamento

È possibile effettuare il pagamento sul sito esclusimente tramite PayPal e Carta di Credito.
Le Cooperative, i Consorzi, le Istituzioni che fossero interessate ad iscrizioni multiple, e tutti coloro che non possono formalizzare l’iscrizione con pagamento elettronico, possono fare richiesta di iscrizione tramite apposito form a questo link.


La partecipazione al seminario è riservata agli utenti registrati, pertanto solo dopo aver effettuato l’accesso comparirà il pulsante “Aggiungi al carrello”.


Form di registrazione

Accedi

Non sei un utente registrato?