AREE: EDUCATIVA / SOCIALE
Corso Online

Home visiting: un passo avanti nella prevenzione del maltrattamento

DOCENTE/I:

Marianna Giordano
assistente sociale
3 novembre – 17 novembre –
1 dicembre – 15 dicembre 2022
09:00 – 13:00

COSTO DI ISCRIZIONE:

200,00240,00

Svuota
Sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine Assistenti Sociali

Il corso formativo che proponiamo, articolato in 4 incontri di 4 ore, intende approfondire l’attivazione dell’Home Visiting (HV) come metodologia privilegiata di intervento a sostegno della genitorialità vulnerabile, in situazioni specifiche. L’Home Visiting (HV) è suggerito dall’OMS come efficace strategia di prevenzione del maltrattamento infantile attraverso un programma di interventi centrato sul supporto alla relazione genitori figli fin dalla fine della gravidanza e realizzato prevalentemente nella casa. Rappresenta un’opportunità per il sistema integrato dei servizi attraverso una relazione di prossimità che si instaura con i genitori, all’interno di un progetto di aiuto più ampio che coinvolge servizi sociosanitari ed educativi.

Durante il corso si approfondirà l’utilizzo dell’HV sul piano metodologico ed operativo, analizzando alcune delle diverse situazioni in cui è applicabile. Tale approccio valorizza la soggettività e le risorse dei genitori, anche con l’utilizzo della Video Interaction Guidance. Ci si soffermerà inoltre su alcuni nodi critici nella valutazione di appropriatezza, come per esempio la peculiarità delle azioni da mettere in campo, la necessaria e complessa cooperazione nella rete integrata e gli apprendimenti.

A partire da storie presentate dalle formatrici si proporranno un confronto ed una riflessione metodologica con i partecipanti.

Verranno affrontati contenuti specifici inerenti ai seguenti casi:

  • Home visiting nelle famiglie conviventi con i nonni: si presenterà il caso di Mina, ragazza-madre diciassettenne che vive con i suoi genitori perché non vogliono che stia in una relazione stabile con un giovane poco maturo e con problemi di dipendenza.
  • Home visiting nelle famiglie con storie di violenza maschile: verrà illustrato il caso di Valeria, madre di quattro figli e vittima di violenza domestica.
  • Home visiting nelle famiglie con figli distanti d’età: si esporrà la situazione della ventottenne Eva, madre di tre figli e da poco orfana di madre.
  • Home visiting nelle famiglie migranti: si presenterà il caso di Ana, donna sudamericana arrivata in Italia dopo l’uccisione del secondogenito da parte dei narcotrafficanti e successive minacce di morte alla famiglia, che culminano con l’uccisione del marito.

Tipologia della didattica

Il corso verrà svolto attraverso la piattaforma di e-learning ZOOM.

La metodologia formativa prevede la presentazione di contenuti teorici e metodologici, l’analisi di casi esemplificativi, il coinvolgimento dei partecipanti in riflessioni e scambi di esperienze.

Il corso è a numero chiuso e prevede un massimo di 40 partecipanti.

Destinatari

Il percorso formativo è rivolto agli operatori che a vario titolo ed in differenti contesti si occupano di genitori, di famiglie e in particolare lavorano a sostegno della genitorialità fragile: assistenti sociali, psicologi, psichiatri e neuropsichiatri infantili, educatori, mediatori familiari, ostetriche, infermieri.

Docente

Marianna Giordano, assistente sociale, è impegnata a Napoli in interventi di prevenzione della violenza contro l’infanzia e le donne presso L’Orsa Maggiore, cooperativa sociale, in particolare attraverso i gruppi e la supervisione agli interventi di home-visiting. Collabora in azioni di tutela con la Fondazione Eos nella presa in carico integrata di situazioni complesse, con particolare attenzione alle vittime di abusi sessuali. Svolge attività di supervisione e di formazione. È socia CISMAI, di cui è referente regionale della Campania ed ha partecipato alla Commissione per la stesura delle Linee di indirizzo sull’home visiting come strumento di prevenzione del maltrattamento. È autrice di numerosi articoli sui temi della prevenzione e della tutela con particolare attenzione alle funzioni dell’assistente sociale e del lavoro integrato di rete.

Collaborano nella discussione dei casi Olga Del Guercio, Antonietta Di Costanzo e Sabrina Starita, assistenti sociali-operatrici di home visiting  de L’Orsa Maggiore nel Progetto Legami nutrienti.

Crediti formativi

Sono stati richiesti i crediti  formativi all’Ordine Assistenti Sociali.

Costi

  • Per iscrizioni entro il 20 ottobre 2022 il costo del corso formativo è di € 240,00*.
  • Per iscrizioni entro il 30 ottobre 2022 (termine ultimo) il costo è di € 280,00.
  • Per gli studenti universitari, per i tirocinanti post-laurea e dei corsi di specializzazione che esibiscono idoneo certificato il costo di iscrizione è di Euro 200,00* entro il 20 ottobre 2022.

Home visiting: un passo avanti nella prevenzione del maltrattamento

3 novembre – 17 novembre –
1 dicembre – 15 dicembre 2022
09:00 – 13:00

COSTO DI ISCRIZIONE:

200,00240,00

Svuota
Sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine Assistenti Sociali
AREE: EDUCATIVA / SOCIALE
Corso Online

Home visiting: un passo avanti nella prevenzione del maltrattamento

DOCENTE/I:

Marianna Giordano
assistente sociale
3 novembre – 17 novembre –
1 dicembre – 15 dicembre 2022
09:00 – 13:00

COSTO DI ISCRIZIONE:

200,00240,00

Svuota
Sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine Assistenti Sociali

Form di registrazione

Accedi

Non sei un utente registrato?